Working aumenta la produttività dei letturisti e la precisione delle misure utilizzando smartphone per il sistema di lettura contatori

La cooperativa Working esegue per conto di varie multi-utility Gas Acqua Energia la lettura dei contatori in Emilia Romagna e Veneto. Ogni anno effettua circa 3.000.000 di letture. Recentemente alcune aziende multiutility hanno deciso di chiedere un servizio più preciso e affidabile introducendo alcuni parametri di qualità operativa come requisito specifico nelle gare di appalto.

Marco Milanesi, capo progetto letture di Working dice: “È stata una rivoluzione del metodo di fornitura del servizio: anziché ogni mese, avremmo dovuto organizzare ogni giorno in tempo reale la lettura di 12.000 contatori sparsi in un’area molto ampia e inviare i risultati in serata. Senza un nuovo sistema informativo di supporto sarebbe stato impossibile partecipare alla nuova gara.”.
Working ha realizzato il nuovo sistema di lettura contatori utilizzando Instant Developer Foundation, una piattaforma ad alta produttività per lo sviluppo di applicazioni mobile e web. Al contrario delle soluzioni di sviluppo tradizionali, che avrebbero richiesto mesi e mesi di lavoro, con Instant Developer Foundation l’obiettivo è stato raggiunto in soli 30 giorni, appena in tempo per vincere la gara.

12.000 letture/giorno

"Avremmo dovuto organizzare ogni giorno in tempo reale la lettura di 12.000 contatori sparsi in un’area molto ampia e inviare i risultati in serata. Senza un nuovo sistema informativo di supporto sarebbe stato impossibile partecipare alla nuova gara."


Un nuovo sistema per una modalità di lavoro snella

Le modalità di lavoro richieste dalle aziende multiutility comprendevano l’integrazione con i sistemi gestionali interni della multi-utility (SAP, Terranova ecc.) per la ricezione quotidiana da parte di Working delle informazioni sulle letture da effettuare in giornata (circa 12.000). Le letture dovevano quindi essere geocodificate, ordinate secondo un giro logico e distribuite ai letturisti entro le ore 9 di mattina in modo che potesse iniziare il lavoro. Il dettaglio di ogni lettura comprendeva la rilevazione delle coordinate GPS di esecuzione, la fotografia del contatore e l’analisi statistica in funzione dei consumi storici in tempo reale. Entro la giornata tutte le letture dovevano essere riconsegnate ai committenti.

Mobile offline

Era necessario un sistema autonomo, basato su architettura mobile distribuita in grado di comunicare le letture tramite connessione dati cellulare. Ma allo stesso tempo il sistema doveva funzionare anche nelle cantine o nelle colline, ovvero in luoghi dove la connessione cellulare non è disponibile.
Per poter operare secondo questa modalità era necessario un sistema autonomo, basato su architettura mobile distribuita in grado di comunicare le letture tramite connessione dati cellulare. Ma allo stesso tempo il sistema doveva funzionare anche nelle cantine o nelle colline, ovvero in luoghi dove la connessione cellulare non è disponibile.

Marco Milanesi ci ha confidato: “Abbiamo valutato diverse soluzioni già disponibili, ma non ce n’era una sola che potesse soddisfare tutte le caratteristiche a noi necessarie. Quindi abbiamo deciso di sviluppare un nuovo sistema basato su smartphone.”.

Una soluzione 100% omnicomprensiva

Working ha valutato innanzitutto l’utilizzo di strumenti di sviluppo nativi, ma questa scelta avrebbe richiesto personale altamente qualificato e difficilmente reperibile, alti costi e soprattutto tempi non compatibili con le scadenze imposte da Hera. Altri strumenti di sviluppo rapido non garantivano il funzionamento completamente offline essenziale per Working e non davano certezza di poter implementare il 100% delle caratteristiche richieste.
"Solo Instant Developer Foundation si presentava con tutte le carte giuste... Abbiamo richiesto una demo e in un solo giorno ci hanno presentato un prototipo che conteneva il 100% delle funzionalità che ci servivano. È stato allora che abbiamo capito che era la soluzione giusta!"
Marco Milanesi, Capo progetto letture, Working


Moltiplicare le prestazioni è possibile

Senza dover perdere tempo a cercare personale con conoscenze specifiche di architetture mobile, Working ha potuto dedicare un proprio programmatore che è diventato produttivo nell’uso di Instant Developer Foundation in soli tre giorni, grazie ai corsi di formazione organizzati dal servizio di consulenza di Instant Developer.

Dice Matteo Fagiolino, programmatore: “Ho ritrovato in Instant Developer Foundation le tecniche di programmazione che mi erano già familiari, utilizzate però in una modalità model-driven che ha moltiplicato le mie prestazioni e mi ha permesso di affrontare ambiti che non conoscevo, come lo sviluppo mobile multipiattaforma.”.
In soli 30 giorni di lavoro, Matteo è riuscito a produrre la prima versione completa del sistema di letture contatori, che comprende un’applicazione web installata nel cloud che si integra con i gestionali delle aziende committenti, geodecodifica e riordina le letture e pianifica le attività distribuendo fra i letturisti i carichi di lavoro in tempo reale. Ogni letturista utilizza una app per smartphone iPhone o Android con cui rilevare le letture e fotografare i contatori in modalità offline, sincronizzando in automatico i dati e le foto con i server nel cloud.

Quello che ha stupito tutti sono state la scalabilità e la sicurezza del sistema, ottenute grazie all’efficienza del framework RIA di Instant Developer Foundation. Un solo server in cloud è capace di gestire più di 10.000.000 di letture e fotografie, il supporto a più di 100 terminali e l’operatività quotidiana senza alcuna interruzione del lavoro. Il TCO risultante è minore di 1 euro per utente/mese, circa un quarantesimo del costo di sistemi concorrenti.

Matteo Fagiolino aggiunge: “Lavorare con l’IDE di Instant Developer Foundation è divertente. Il suo motore di programmazione model driven si prende carico delle attività ripetitive lasciando tempo alla mia creatività. Sono rimasto sorpreso da quanto il sistema di debug storico integrato è in grado di far capire i problemi consentendo di risolverli al volo”.

1 euro TCO utente/mese

Quello che ha stupito tutti sono state la scalabilità e la sicurezza del sistema, ottenute grazie all’efficienza del framework RIA di Instant Developer Foundation. Un solo server in cloud è capace di gestire più di 10.000.000 di letture e fotografie, il supporto a più di 100 terminali e l’operatività quotidiana senza alcuna interruzione del lavoro. Il TCO risultante è minore di 1 euro per utente/mese, circa un quarantesimo del costo di sistemi concorrenti.


Insieme è più facile

Durante la realizzazione del sistema, Working si è avvalsa del servizio di coaching di Instant Developer, che ha lo scopo di aiutare a scegliere le fondamenta migliori per l’architettura del sistema da sviluppare.
"Pur lavorando in sedi diverse, siamo riusciti a condividere facilmente l’avanzamento tramite il TeamWorks integrato. Leggere il codice scritto da altri programmatori è sempre semplice grazie al sistema di tracciamento delle dipendenze su cui si basa Instant Developer Foundation."
Davide Arrivabene, Consulente, Instant Developer
Matteo si è avvalso anche del supporto della community dei programmatori Instant Developer particolarmente attiva e desiderosa di aiutare: “Qualunque domanda facessi, in giornata ottenevo un aiuto concreto!”.

Un’accoppiata vincente

I risultati ottenuti sono stati incredibili. Non solo Working si è assicurata la fornitura del servizio letture contatori, ma ha ottimizzato l’intero processo aumentando il numero di letture orarie eseguite, diminuendo il tasso di errore dallo 0.8% (dato relativo al procedimento manuale) allo 0.01% e riducendo il lavoro aggiuntivo per ogni lettura del 30%.
"Non avremmo esitazione a raccomandare Instant Developer a chiunque deve andare sul mercato velocemente ed in contesti dove sono necessarie competenze sulle evoluzioni più recenti in ambito IT.
Luca Leardini, Presidente, Working
Instant Developer ha aiutato Working a raggiungere i propri obiettivi e continuerà ad accompagnarla in ogni prossima sfida tecnologica.