Case study

Partnerlab: sviluppare in un'ottica multichannel con Instant Developer Cloud per aumentare le funzionalità e le vendite

Partnerlab sceglie Instant Developer Cloud per sviluppare una nuova piattaforma di un importante cliente in ottica mobile-first, con ottimi risultati.

Miniconf Spa è una realtà importante nel settore dell’abbigliamento per bambini. È proprietaria dei brand Sarabanda, Minibanda, iDO e Dodipetto e vende in tutto il mondo.

Per gestire i riassortimenti dei suoi clienti (negozi, agenti e distributori) aveva commissionato a InitZero una piattaforma specifica, Partnerlab, che era stata sviluppata con Instant Developer Foundation.

Nel tempo, ci si accorge che le abitudini dei clienti cambiano: serve una piattaforma sviluppata secondo l’ottica mobile-first, anche a rischio di sacrificare l’esperienza utente di chi continua a connettersi da desktop.

L’utilizzo dello smartphone, inoltre, deve permettere il massimo dell’efficienza nell’integrazione di nuove funzionalità collegate, ad esempio, alla lettura di codici a barre e QR code.

Dopo un’attenta analisi delle possibili alternative, per la nuova piattaforma si decide di procedere con Instant Developer Cloud.

InitZero utilizza da molti anni le piattaforme di sviluppo Instant Developer e lo fa per diversi motivi: ne apprezza, tra le altre cose, la velocità, la chiarezza del processo di programmazione e la facilità di integrazione con sistemi esterni.

InitZero conosce già Instant Developer Cloud e, per il passaggio a un’ottica mobile-first, l’utilizzo di questa piattaforma di sviluppo appare quanto mai opportuno.

Prima di procedere viene comunque valutata una soluzione alternativa, in questo caso la realizzazione di un applicativo responsive direttamente in PHP. Opzione che però viene subito scartata.

In questa decisione gioca un ruolo importante la necessità di integrare le funzionalità hardware dei dispositivi: grazie alla flessibilità e alla semplicità di integrazione di Instant Developer Cloud, infatti, il nuovo Partnerlab potrà includere componenti specifici per la lettura dei codici a barre e dei QR code attraverso la fotocamera dei dispositivi mobile.

Non solo: utilizzando Instant Developer Cloud sarà possibile creare una struttura che renderà agevole, in un secondo momento, il passaggio ad una vera e propria app con pubblicazione sugli store ufficiali. Si tratta, quindi, di una scelta che guarda anche agli sviluppi futuri della piattaforma.

Curioso di scoprire di più?
Esplora il nostro tour e scopri come funziona Instant Developer Cloud

Vai al tour

Dati di sviluppo

8mesi di sviluppo complessivo
40giorni/uomo per lo sviluppo del primo delivery
50giorni/uomo risparmiati grazie alle funzionalità di integrazione con Instant Developer Foundation
50%di risparmio grazie all'utilizzo della piattaforma che integra mobile e web
1giorno/uomo per integrare le funzionalità di supporto remoto all'interno dell'applicazione con risparmio di costi di licenza di software di terze parti

Abbiamo utilizzato Instant Developer Cloud per sviluppare in ottica mobile-first, evitando così i costi di produzione di due piattaforme e creando un sistema predisposto per il successivo passaggio ad app.

Grazie a un team di otto persone, la nuova piattaforma Partnerlab vede la luce in otto mesi in totale. Il tempo complessivo di lavoro può essere stimato come segue:

  • 100 ore di analisi;
  • 300 ore di design UI e UX;
  • 600 ore di sviluppo frontend;
  • 200 ore di sviluppo backend e system integration.

Questi i componenti utilizzati:

  • Framework: Ionic (integrato in Instant Developer Cloud)
  • HTML5 Barcode Reader: QuaggaJS
  • HTML5 QRCode Reader: Instascan
  • Remote Support: Instant Developer WebRTC

Il nuovo sistema si appoggia sull’architettura precedente realizzata con Instant Developer Foundation, che è stata tradotta in servizi API trasmessi all’applicativo Instant Developer Cloud. Verranno sincronizzati in real time 18 milioni di record.

Il risultato finale è un hub completo che integra diverse funzioni oltre alla gestione dei riassortimenti. È il canale di tutta la comunicazione aziendale e contribuisce a educare i negozianti attraverso consigli per la vendita, allestimenti delle vetrine e materiale di diverso tipo (che prima era veicolato con WeTransfer).

È l’hub che consente di gestire promozioni e iniziative speciali, fornisce statistiche avanzate sulle vendite dei diversi articoli e permette di fornire assistenza in real time, integrando la tecnologia WebRTC.

A differenza della precedente versione, che prevedeva portali diversi per ciascuna nazione, qui abbiamo un unico ambiente che riesce a gestire le diversità linguistiche, di valuta, fiscali e le altre variabili che cambiano da nazione a nazione.

Disporre di Instant Developer Cloud è stato fondamentale per riuscire ad integrare rapidamente e con efficacia le funzionalità hardware dello smartphone.

Il nuovo portale, sviluppato in ottica mobile-first, ha riscontrato un successo enorme presso la clientela di Miniconf: gli utilizzatori sono aumentati e si è registrato un incremento delle visite del 200%.

La comunicazione, molto più efficace e contestualizzata, ha portato a un notevole incremento degli acquisti sulla piattaforma e in particolare degli acquisti d’impulso.

Partnerlab è, inoltre, uno strumento molto più efficace per educare i negozianti alla vendita dei prodotti Miniconf.

Nel tempo, sono poi continuati gli interventi di sviluppo e perfezionamento. Fra i prossimi step sono già pianificati la pubblicazione dell’app e l’integrazione con un chatbot.

 

Risultati

200utenti al giorno
15.000sessioni giornaliere
6.000.000di euro all’anno in transazioni
25%di accessi da mobile (rispetto al precedente 3%)
+50%di vendite e +200% di visite

Siamo stati tra i primi clienti ad utilizzare Instant Developer Cloud, quando era appena stato messo sul mercato ed era ancora, sotto certi aspetti, un prodotto acerbo. Ma conoscevamo già Instant Developer Foundation e credevamo nelle potenzialità della piattaforma. Infatti è maturato molto rapidamente e ad oggi ne siamo pienamente soddisfatti.

Prova gratuitamente Instant Developer Cloud e scopri quant’è facile restare aggiornato con l’evoluzione tecnologica sviluppando rapidamente qualunque soluzione in tutta flessibilità.

Compila il form e ricevi il link per l'accesso via mail

InitZero srl è una software house di Arezzo attiva ormai dal 2004. Nel 2016, insieme all’agenzia di comunicazione Atipico srl, costituisce Quantico srl: una nuova realtà in grado di sviluppare progetti complessi curando con la massima competenza sia gli aspetti strettamente tecnici che quelli di comunicazione.

Quantico cura quindi progetti articolati che possono comprendere rebranding, digital identity, sviluppo app e gestionali, strategie e-commerce ed omnichannel, sviluppo software, gestionali e altro.

Tra i clienti troviamo realtà industriali come la Lucart, importanti catene di negozi come Euronics, aziende della moda e gioielleria (un nome su tutti: Unoaerre).

Il progetto del nuovo portale Partnerlab è un esempio eccellente di come la realizzazione tecnica e le strategie di marketing possano essere utilizzate insieme per permettere un salto di qualità nell’azienda.

Telefono

+39 0575 1820365

https://www.instantdeveloper.com/case-study/partnerlab-sviluppare-in-ottica-multichannel-con-instant-developer-cloud-aumentare-funzionalita-vendite
https://www.instantdeveloper.com/en/