Case study

Nutribook by DeaSoft: quando l'obiettivo è il know-how

Sviluppando Nutribook, DeaSoft mirava a un risultato molto più ambizioso del fatturato. Ecco perché utilizzare la piattaforma di sviluppo più adatta era ancora più importante.

Il valore del know-how è semplicemente fondamentale, come sa ogni imprenditore. Ancora di più se l’azienda si occupa di servizi avanzati come lo sviluppo software.

Durante una fase di ridefinizione delle proprie strategie di mercato, DeaSoft si rende conto che è arrivato il momento di approfondire lo sviluppo di web app e app mobile e portare le proprie competenze in materia a un livello più avanzato, affrontando linguaggi di programmazione diversi. Su un prodotto così strategico vogliono ribadire l’alta professionalità che da sempre offrono al cliente. Soprattutto, sono pronti a investire il tempo e le risorse necessarie.

Il modo migliore è mettersi alla prova con la progettazione e lo sviluppo di un’app dalle funzionalità originali e avanzate. Grazie a una felice combinazione di spunti esterni e di competenze pregresse sapevano che mancava, sul mercato, un’app per dietisti, dietologi e biologi nutrizionisti con le caratteristiche che avevano in mente.
La sfida sembra perfetta e DeaSoft decide di raccoglierla: presto sarebbe nata Nutribook.

In un’operazione di questo tipo diventa fondamentale la scelta degli strumenti su cui investire. Una volta che si è addestrato il proprio personale all’utilizzo di un certo framework anziché di un altro, infatti, cambiare idea diventa lungo e costoso.
La scelta non influenza solo il progetto specifico, ma soprattutto quelli futuri.

DeaSoft lo sapeva benissimo. All’inizio del progetto ha valutato diverse piattaforme di sviluppo app ma, per stessa ammissione del CEO dell’azienda, lo ha fatto più per scrupolo che per reale convinzione. Sapeva già che difficilmente avrebbero trovato un prodotto migliore rispetto a quello proposto dal loro partner di più vecchia data: Instant Developer.

La piattaforma di sviluppo prescelta è stata Instant Developer Cloud.
Le sue caratteristiche tecniche hanno subito convinto DeaSoft, che vi ha visto grandi potenzialità; l’affidabilità dei prodotti Instant Developer e l’ottimo livello di assistenza, invece, li conoscevano già da tempo.

Curioso di scoprire di più?
Esplora il nostro tour e scopri come funziona Instant Developer Cloud

Vai al tour

Dati di sviluppo

6mesi uomo dalla prima idea alla pubblicazione su store Apple e Android
18mesi uomo per compleare tutte le funzionalità, compreso il periodo di formazione sulla piattaforma di sviluppo
+50%tempo risparmiato rispetto alle previsioni
600+interviste a possibili utilizzatori per definire il progetto iniziale
≈40utilizzatori sperimentali per migliorare il prodotto

Con gli strumenti di Instant Developer c'è un feeling migliore rispetto a tanti altri framework o applicazioni. Quando abbiamo dovuto decidere come investire per acquisire questo tipo di conoscenze, in realtà ero già sicuro della scelta.

Come è nata Nutribook?

Spesso le idee migliori vengono nei momenti di riposo; quella di un’app dedicata ai professionisti della nutrizione si affaccia nella testa di Paolo Manzoni, CEO di DeaSoft, durante il periodo natalizio. L’idea riscuote successo anche fra i suoi collaboratori e a gennaio comincia, un passo per volta, la realizzazione.

Per progettare Nutribook ci si rivolge per prima cosa ai futuri utilizzatori dell’app, raggiunti tramite gruppi Facebook tematici e associazioni di categoria, proponendo loro un questionario per far emergere le necessità del settore.
La risposta è straordinaria e in meno di 24 ore vengono raccolti oltre 600 questionari, grazie soprattutto al tam-tam spontaneo.
Un lavoro serrato porta DeaSoft a presentare il prototipo dell’app, ovvero la versione alfa, già ad aprile. La versione successiva, la beta, sarà pubblicata sugli store Android e Apple dopo soltanto altri tre mesi, il 1° luglio.

Sono tempistiche straordinarie, dimezzate (e anche di più!) rispetto alle aspettative dell’azienda. In parte sono dovute alle caratteristiche strutturali della piattaforma di sviluppo prescelta, in parte anche ad un ulteriore acceleratore: un pacchetto di assistenza rivelatosi particolarmente utile.
Nell’arco di due mesi uno specialista Instant Developer ha seguito gli ingegneri DeaSoft passo passo, pronto a risolvere ogni dubbio, a mostrare i modi migliori di utilizzare le funzionalità del framework, a fare squadra per risolvere le difficoltà tecniche.

Anche dopo la prima pubblicazione sugli store il lavoro su Nutribook è proseguito a lungo, come avviene sempre con le app: sono serviti aggiustamenti in base ai feedback degli utenti, nuove funzionalità… tutto quello che poteva servire a rendere l’app migliore o a dare modo a DeaSoft di testare nuovi oggetti di programmazione.
Nessuna possibilità è stata lasciata intentata, se permetteva di imparare a gestire funzionalità sempre più ampie.

Le aspettative sui tempi dello sviluppo hanno influito molto sulla scelta dello strumento. Ero sicuro, conoscendo l'approccio di Instant Developer, che ci fossero dei tool, dei meccanismi, dei paradigmi per velocizzare la progettazione e lo sviluppo.

L’app Nutribook ancora oggi è distribuita in forma gratuita ma con alcune funzionalità avanzate a pagamento. Ha subito ricevuto una risposta entusiasta da dietisti, dietologi e biologi nutrizionisti: forte della sua completezza e specializzazione, praticamente priva di concorrenza, si è imposta velocemente in un mercato piccolo ma molto ben definito.
Secondo una recente stima, è stata installata dal 10% circa di tutti i professionisti del settore in Italia.

Il risultato principale che DeaSoft voleva raggiungere, però, era un altro: acquisire competenze di alto livello nella progettazione delle app mobile.
Anche da questo punto di vista Nutribook ha rappresentato una sfida pienamente vinta. Dopo Nutribook, DeaSoft ha riscontrato nuove possibilità commerciali. Già soltanto le app commissionate dai vecchi clienti sono state sufficienti per ripagare l’investimento e garantire nuovi guadagni.

I risultati sono andati molto oltre le aspettative perché il successo di Nutribook si è tradotto nella migliore delle pubblicità. In molti, nell’ambiente medico-sanitario, hanno conosciuto il nome e le abilità di DeaSoft grazie a questa app.
Nel giro di un anno almeno 15 aziende si sono rivolte a loro per questo motivo e sono nati nuovi progetti e nuove possibilità di collaborazione.

In altre parole, Nutribook ha portato ricadute positive in termini di know-how, di organizzazione, di immagine e di possibilità di mercato.

Tutto questo a fronte di un tempo di sviluppo e di lavorazione decisamente contenuto rispetto alle attese.
Merito indiscutibile dell’impegno e delle grandi capacità del team di DeaSoft, ma anche degli strumenti e dell’assistenza che Instant Developer ha messo loro a disposizione.

Risultati

2.600professionisti registrati (quasi il 18% di quelli operanti in tutta Italia)
32.000pazienti gestiti in totale
75.000visite
6nuove app commissionate da clienti DeaSoft
15nuovi prospect qualificati in un anno

Per una Software House, sapere che in caso di problemi c'è qualcuno che risponde e ti aiuta davvero a risolverli fa la differenza.

Prova gratuita
Prova gratuitamente Instant Developer Cloud e scopri quant’è facile restare aggiornato con l’evoluzione tecnologica sviluppando rapidamente qualunque soluzione in tutta flessibilità.

Compila il form e ricevi il link per l'accesso via mail

DeaSoft è una Software House nata a Bologna nel 2013.
È formata da un team di ingegneri informatici in grado di offrire soluzioni tecnologiche all’avanguardia per le aziende.
Opera prevalentemente nel mercato B2B con particolare specializzazione nel settore medicale e sanitario.
Nel suo portfolio figurano software gestionali per piccole imprese, per strutture in franchising, app specialistiche per il mondo medicale, piattaforme di gestione per procedure mediche.

Fin dall’inizio DeaSoft ha scelto di ottimizzare tempi di sviluppo e qualità dei risultati appoggiandosi alle piattaforme Instant Developer; negli anni i due team hanno spesso lavorato a stretto contatto, sviluppando un affiatamento e uno spirito di squadra che consente a entrambe le aziende di dare il meglio delle loro potenzialità.

Telefono

+39 051 0402763

https://www.instantdeveloper.com/case-study/nutribook-by-deasoft-quando-lobiettivo-e-il-know-how
https://www.instantdeveloper.com/en/